Valutazione idoneità sportiva non agonistica

http://www.studiomedicolegalemoschella.com/v2/wp/wp-content/uploads/2019/03/visitasport_742x350-742x350.png

L’impegno fisico a cui l’organismo è sottoposto durante la pratica dello sport, richiede buone condizioni di salute per evitare l’insorgenza di patologie o arresti cardiaci improvvisi.

Per disposizioni di legge, tutti coloro che svolgono attività sportiva sia singolarmente che in modo organizzato da Federazioni o Circoli Sportivi ecc., devono sottoporsi con frequenza annuale, ad una visita medica specialistica che riscontri condizioni di salute idonee per questa attività, poi attestate dal Certificato di Idoneità.

La norma di legge distingue l’idoneità allo Sport NON Agonistico da quello Agonistico (D.M. 8/08/2014 e del D.L. 21/06/2013 n.69)

Si definiscono attività sportive non agonistiche quelle praticate dai seguenti soggetti:

  1. Alunni che svolgono attività fisico-sportive organizzate dagli organi scolastici nell’ambito delle attività parascolastiche;
  2. Coloro che svolgono attività organizzate dal CONI, da società sportive affiliate alle federazioni sportive nazionali, alle discipline associate, agli enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI, che non siano considerati atleti agonisti ai sensi del D.M. 18/02/1982;
  3. Coloro che partecipano ai giochi sportivi studenteschi nelle fasi precedenti a quella nazionale;
  4. Tutti i cittadini che vogliono frequentare palestre o corsi di nuoto.

I medici certificatori abilitati sono:

  • I medici di medicina generale e i pediatri di libera scelta limitatamente ai propri assistiti;
  • I medici specialisti in medicina dello sport;
  • I medici specialisti della FMSI e del CONI;
  • I medici specialisti in discipline equipollenti ai sensi dei D.M. 31/02/1998, 22/01/1999, 2/08/2000, 31/07/2002, 26/08/2004, 18/01/2006, 19/06/2006;
  • I medici specialisti in discipline affini ai sensi del D.M. 30/01/1988, del D.Lgs. 502/92 e 254/2000.

Il certificato relativo alla visita medica per attività sportiva non agonistica ha validità annuale e deve contenere in modo chiaro e leggibile il nome e cognome della persona, il luogo e la data di nascita, la residenza e la dizione: “il soggetto sulla base della visita medica da me effettuata, dei valori di pressione arteriosa rilevati, nonché del referto del tracciato ECG eseguito in data ______, non presenta controindicazioni in atto alla pratica di attività sportiva non agonistica”.

Il certificato va richiesto dall’interessato al momento dell’iscrizione in palestra, o al corso di nuoto o alla partecipazione all’attività sportiva. Deve essere conservato presso la sede dell’organizzazione sportiva per almeno 5 anni. Le società sportive e/o palestre dovranno pertanto organizzare uno scadenzario per mantenere monitorati tutti i praticanti e richiedere alle varie scadenze la ripetizione del certificato.

Tale certificato è rilasciato a pagamento presso un apposito ambulatorio attrezzato per eseguire elettrocardiogramma, eventuale prova da sforzo e spirometria.

Certificato per i minori di 18 anni: € 25,00 + IVA

Certificato per i maggiorenni: € 30,00 + IVA

 

Materiale informativo:

 

Richiedi informazioni